Home / Rubriche / Knit and Quilt / Il titolo dei filati

Il titolo dei filati

pitti-hf-fi-espositori-6PZ773TRFirenze. Quante tipologie di filati esistono al mondo? Impossibile rispondere. Quante sono le caratteristiche che creano un filo? E quindi, dipendentemente dalle proprie caratteristiche, quanti utilizzi può avere un semplice oggetto come un filo? Veramente tanti: il mondo dei filati è affascinante ed interessante quanto infinito.

Una delle caratteristiche principali è la dimensione. Ma come fare per classificare un filato per la sua dimensione? Trattandosi di un materiale altamente deformabile riuscire a classificarlo per il suo diametro è alquanto difficile. Allora per classificare la dimensione dei filati si ricorre a due dati disponibili: peso (P) e lunghezza (L). Il rapporto tra queste due grandezze è il titolo.

Due sono i modi per classificare il filato per la sua dimensione:

Titolazione diretta (T) dove la lunghezza del filato è fissa e il peso è variabile T=peso/lunghezza (metodo usato soprattutto per filati fabbricati con fibre continue tipo seta, rayon, naylon ecc.). In questo metodo più è alta la cifra del titolo, più grosso è il filato. Nella titolazione diretta un altro valore è il Tex e cioè la quantità di grammi di filo che occorrono per formare il peso di 1000 metri di filo.

Titolazione indiretta (N) dove il peso del filato è fisso e la lunghezza è variabile N=lunghezza/peso (metodo usato soprattutto per i filati con fibre discontinue tipo lana, cotone, fiocco di fibre chimiche, canapa ecc.). In questo metodo più è alta la cifra del titolo più è fine il filato. Nella titolazione indiretta un altro valore è il Numero metrico (Nm) e cioè quanti metri di filato ci sono in un grammo.

(di Anna Maria Turchi ed Emma Fassio)

Il blog di Emma Fassio.
Il blog di Anna Maria Turchi.

Leggi anche

Cappelli vintage Anni ’20

Firenze. “Cappelli vintage Anni ’20“, l’ultimo manuale di uncinetto scritto da Nerina Fubelli per Corrado …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *