Home / Rubriche / Knit and Quilt / Intervista ad Emma Fassio sulla pubblicazione de “La Maglia Top-Down”

Intervista ad Emma Fassio sulla pubblicazione de “La Maglia Top-Down”

La maglia top-down
La maglia top-down

Anna: “Sarai emozionata per questo grande evento. A quando risale la tua passione per la maglia?”.

Emma: “Confesso di essere emozionatissima e felicissima, un sogno che diventa realtà. Lavorare a maglia fa parte della mia vita sin da quando ero piccolissima, e imitavo mia madre che realizzava maglioni meravigliosi per tutta la famiglia. Guardavo le sue mani realizzare diritto e rovesci con la tecnica continentale, ipnotizzata dai suoi movimenti. L’anno scorso ha ritrovato una foto molto tenera che mi ritrae mentre faccio i primi esperimenti, avrò avuto circa cinque o sei anni… per cui direi che risale a trentasei-trentasette anni fa…E da allora la maglia è stata una costante nella mia vita e la pubblicazione di questo libro è un sogno di una vita che diventa realtà”.

Anna: “La Maglia Top-Down: un modo di realizzare le maglie…”.

Emma: “Dall’alto verso il basso, cioè iniziando dall’alto, dallo scollo avviando le maglie che servono per realizzare il nostro bordo e poi con degli aumenti costruiamo lo sprone, per lavorare in un secondo momento il corpo e le maniche”.

Anna: “Un manuale con le istruzioni per personalizzare e costruire il proprio maglione. Qual’era la tua idea alla base del progetto?”.

Emma: “Credo profondamente che quando si realizza una maglia o qualsiasi progetto, questo debba prima di tutto soddisfare i nostri gusti e le nostre esigenze estetiche. Voglio fornire con questo manuale gli strumenti per personalizzare e realizzare un progetto che può essere modificato mentre si lavora, dallo sprone alla struttura (maglia chiusa o cardigan, sprone raglan o stondato) sino alla sciancratura del corpo e la sagomatura delle maniche, senza tralasciare le personalizzazioni che si possono fare allo scollo. Il tutto partendo da un progetto base su cui sono viste tutte le potenziali modifiche.”

Anna: “Quindi in una frase …”.

Emma: “Molteplici potenzialità di modelli che partono da un modello base”.

Anna: “So che hai in programma diverse presentazioni del libro. Quali sono?”.

Emma: “Si, un inizio d’estate intenso e pieno di emozioni. Il 21 giugno, alle 16:30 ci sarà la prima presentazione presso Unfilodi (Carate Brianza, www.unfilodi.com), il 27 giugno ci sarà un’altra presentazione alle 16:00 da Wool Crossing (Torino, woolcrossing.it) e il 4 luglio ce ne sarà una presso la sede di Cuore di Maglia (Alessandria, cuoredimagliablog.blogspot.it). Voglio ringraziare tutti per il grandissimo e meraviglioso entusiasmo con cui hanno accolto questa pubblicazione, mi hanno resa immensamente felice”.

Acquista “La Maglia Top-Down” di Emma Fassio (Corrado Tedeschi Editore, 2014).
Acquista “La Maglia Top-Down” di Emma Fassio (Corrado Tedeschi Editore, 2014) in formato digitale.

(di Anna Maria Turchi ed Emma Fassio)

Il blog di Emma Fassio.
Il blog di Anna Maria Turchi.

Leggi anche

A Firenze si presenta “Prigioniero ad Auschwitz” di Renato Romano

Firenze. Sarà presentata martedì 21 marzo prossimo, presso la libreria Ibs + Libraccio di via …

Un commento

  1. Io non so lavorare a maglia, solo diritto e rovescio coi ferri tradizionali, ma leggere che Emma ha realizzato un sogno che aveva da quando era bambina, da quando osservava la sua mamma, mi piace tanto. Cercherò di venire il 21 a Carate perchè voglio un libro con la tua firma. Linda

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *