Home / Notizie / Cronaca / Toscana Aeroporti: 3,7 milioni di traffico passeggeri (+7,5%) e +21,6% di utile

Toscana Aeroporti: 3,7 milioni di traffico passeggeri (+7,5%) e +21,6% di utile

Firenze. Miglior primo semestre di sempre con circa 3,7 milioni passeggeri e una crescita (+7,5%) superiore a quella del Sistema aeroportuale italiano (+6,7%). L’utile netto è di 3,6 milioni di euro (+21,6% rispetto al 30 giugno 2016; +77,3% rispetto al dato adjusted al 30 giugno 2016). Nel mese di luglio oltre 900 mila passeggeri transitati presso gli scali di Firenze e Pisa, record assoluto mensile di traffico per Toscana Aeroporti.

Il traffico passeggeri del Sistema aeroportuale toscano si attesta a circa 3,7 milioni di passeggeri trasportati nella prima metà dell’anno (+7,5%). Superati i primati storici di entrambi gli scali: oltre 2,4 milioni di passeggeri (+7,1%) presso l’aeroporto Galilei di Pisa e oltre 1,2 milioni di passeggeri (+8,2%) presso l’aeroporto Vespucci di Firenze.

I ricavi totali consolidati si attestano a 62,7 milioni di euro in aumento dell’8,7%. In crescita sia i ricavi aviation (+6,8%) che quelli non aviation (+7,4%). Ebitda (Mol) è pari a 11,5 milioni di euro (in linea con il dato al 30 giugno 2016; +16,3% rispetto al dato adjusted del primo semestre 2016). L’utile netto di periodo del gruppo è di 3,6 milioni di euro in aumento del 21,6% rispetto a 2,9 milioni di euro del periodo 1H2016 e del 77,3% rispetto al dato 1H2016 adjusted.

L’indebitamento finanziario netto consolidato è pari a 38,8 milioni di euro nel primo semestre 2017 che si confronta con i 13,3 milioni di euro al 31 dicembre 2016 e i 34,9 milioni di euro al 30 giugno 2016. A conferma della solidità patrimoniale della società, il rapporto debt/equity è pari a 0,36.

Leggi anche

U Arena, dalla noia al divertimento

Parigi. La Défense non è certo il massimo per gli occhi di un appassionato di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *