Home / Notizie / Sport / Sport e cultura alla XXIX Maratonina Città di Prato

Sport e cultura alla XXIX Maratonina Città di Prato

Prato. Il pettorale numero uno della 29° Maratonina Città di Prato, che si svolgerà lunedì di Pasquetta, 17 aprile alle 9,30 con start da viale Piave, accanto al castello dell’Imperatore, è stato assegnato al sindaco di Prato, Matteo Biffoni, che ha deciso di affrontare i 21,097 km del percorso cittadino insieme ai tanti corridori che arriveranno da tutta Italia e dall’estero. La manifestazione inserita nel calendario nazionale della Fidal sarà valida come 2° Trofeo Carrozzeria Mg Memorial Alberto Guidoreni, 16° Trofeo Cna Memorial Daniele Biffoni, 6° Coppa Isola dei Tesori, 40° Trofeo Romano Borselli, 27° Trofeo Daddi Mario, 7° Trofeo Coni memorial Stefano Balestri e 1° Coppa Emanuele Bartolini.

La manifestazione avrà come suo prologo l’Half Marathon Village che si terrà in piazza delle Carceri dalle 10 di sabato 15 aprile per tutta la giornata e proseguirà domenica 16 aprile nel pomeriggio. All’interno tante iniziative tra cui l’abbinamento, all’interno del pacco gara, con il Museo di Palazzo Pretorio che permette una grande offerta culturale a tutti i partecipanti alla 29° edizione della manifestazione di Pasquetta. All’interno del pacco gara gli atleti troveranno 2 voucher validi per n. 2 biglietti d’ingresso ridotti per visitare il museo situato in piazza del Comune dove si possono ammirare capolavori di artisti come Donatello, Filippo e Filippino Lippi, Bernardo Daddi e Giovanni da Milano, Alessandro Allori, Santi di Tito e Lorenzo Bartolini.

“Sport e cultura insieme per far conoscere la città a chi viene a correre a Prato – spiega Silvano Melani – ci sarà la possibilità di iscriversi alla Maratonina anche all’interno del Village fino a domenica mentre per le manifestazioni collaterali ci si potrà iscrivere fino a mezzora prima del via quindi le 9. Avremo il gruppo dei non vedenti che saranno accompagnati dalla Uisp oltre ai Maratonabili che quest’anno sono davvero numerosi che daranno il via della gara insieme a Christian Giagnoni che verrà premiato con il Bacchino Sport oltre ai pace maker della onlus Regalami Un Sorriso”.

Come ogni anno ci saranno le manifestazioni collaterali con la conferma dell’Isola Running, camminata a passo libero di 3 km in compagnia del proprio amico a quattro zampe; la Stracittadina Pratese, corsa ludico motoria di 9 km, il Walking con Milena Megli e la Kids for Run per tutti i bambini che hanno voglia di correre e vivere una mattinata di divertimento. Tra i partecipanti azzurri già iscritta Catherine Bertone che ha partecipato alla Maratona delle Olimpiadi di Rio de Janeiro giungendo 25° e tanti atleti dell’africa oltre agli italiani e toscani che non vorranno fare brutta figura. Come ogni anno verranno premiati i migliori pratesi al maschile e femminile.

(di Vezio Trifoni)

Leggi anche

Scherma a Lipsia: bronzo per la livornese Irene Vecchi

Lipsia. Luccica di bronzo la sciabola di Irene Vecchi ai Campionati del mondo Lipsia 2017. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *