Home / Notizie / Sport / Luca Panzani al comando di un Premio Rally Automobile Club Lucca da record

Luca Panzani al comando di un Premio Rally Automobile Club Lucca da record

Lucca. E’ Luca Panzani il nuovo leader del Premio Rally Automobile Club Lucca. Il pilota lucchese, già protagonista nella kermesse con la vittoria dell’edizione 2012, ha centrato la settima posizione assoluta ed il successo tra le vetture “aspirate” da 2000 cc al Rally Il Ciocco, appuntamento inaugurale di Campionato Italiano Rally coincisa con il debutto sulla Peugeot 207 S2000.

Una performance convincente che lo ha proiettato al comando della serie promossa da Aci Lucca, premiata dal record di adesioni da parte dei conduttori lucchesi: in occasione del Rally Il Ciocco è stata ampiamente superata quota novanta iscritti, con ottime prerogative in vista del prossimo appuntamento in calendario. E proprio la top ten centrata nel confronto riservato ai massimi esponenti del rallismo nazionale ha permesso a Luca Panzani di superare Daniel Bozzoli, terzo tra le vetture da 1600 cc di Gruppo N, su Peugeot 106. A dividere i primi due interpreti della classifica sono tredici punti, un distacco nel quale si è rivelata determinante la scelta di gara da parte di entrambi, con Luca Panzani assecondato da un punteggio decisamente più redditizio in virtù della sua partecipazione al Campionato Italiano Rally, di cui ormai è habitué. Terza piazza di classe anche per Alessio Lucchesi, su Rover MG, distante solo tre punti dalla seconda posizione.

Confronto tricolore positivo anche per Pietro Brugiati, compartecipe della vittoria di Stefano Martinelli tra i pretendenti al Trofeo Suzuki. Per il copilota di Villa Collemandina il primato tra le Suzuki Swift è valso la leadership provvisoria, seppur condivisa con Elisa Filippini. Per la copilota della Mediavalle, determinante è stato il raggiungimento della quinta piazza assoluta finale e della vittoria di classe nel contesto regionale, sulla Renault Clio S1600 di Simone Catanzano. Terzo, a tre punti dal vertice, Nicolò Micheletti. Il copilota di Barga si è reso protagonista tra le strade amiche, conquistando il successo nella classe N2 su Peugeot 106.

Tra gli Under 25, a comandare rispettivamente nella classifica piloti ed in quella riservata ai codriver sono Marco Zingaro e Jasmine Manfredi, con quest’ultima protagonista anche tra le “ladies” del sedile destro. Il prossimo appuntamento del Premio Rally Automobile Club Lucca vedrà i conduttori iscritti cimentarsi tra le prove speciali del Rally della Valdinievole, in programma a Larciano nei giorni 22-23 aprile.

Leggi anche

Mezzo secolo d’arte con le Misurazioni di Eliseo Mattiacci

Firenze. Si inaugura sabato 28 ottobre alle 18 nella Galleria Poggiali di Firenze (via della …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *