Home / Notizie / Esteri (pagina 130)

Esteri

La crisi in Ucraina

Kiev. “Ciò che la Russia sta facendo in Ucraina viola i principi della Carta dell’Onu e minaccia la pace e la sicurezza in Europa”. Lo ha affermato il segretario generale della Nato, Anders Fogh Rasmussen. Intanto il Foreign Office della Gran Bretagna ha annunciato che Londra ha deciso di sospendere …

Leggi di più »

Libia: assalto al Parlamento

Tripoli. Una folla di manifestanti inferociti ha invaso i locali del Congresso generale nazionale (Cng), la maggiore autorità politica del Paese, imbracciando armi da fuoco e gridando “Dimettetevi, dimettetevi”. Due deputati sono rimasti feriti e il portavoce del Congresso, Omar Hmidane, ha riferito che gli assalitori hanno distrutto le vetture …

Leggi di più »

La Banca mondiale sospende i prestiti all’Uganda

Kampala. La Banca mondiale ha sospeso l’erogazione di un prestito da 90 milioni di dollari destinato a sostenere il disastrato sistema sanitario dell’Uganda. La decisione è una diretta conseguenza dell’approvazione da parte del Parlamento della discussa e criticata legge che, di fatto, criminalizza l’omosessualità. “Abbiamo posticipato il progetto e lo …

Leggi di più »

Italy 2020: come uscire dalla crisi pensando in grande

Firenze. A New York si pensa all’Italia. Alle sue sfide, alle opportunità di crescita, agli errori commessi in passato; tutto analizzato nel dibattito “Italy 2020 challenges and opportunities of growth”, organizzato nella sede dell’Istituto italiano di cultura della Grande mela. Una lunga discussione tra economisti che ha preso spunto dal …

Leggi di più »

Occorrono soluzioni per il Centrafrica

Parigi. La Francia ha votato in Parlamento la proroga dell’operazione militare Sangaris in Repubblica Centrafricana, Paese attraversato da una gravissima crisi sociale ed economica. La missione, iniziata il 5 dicembre 2013 come operazione “lampo”, è stata prolungata a causa della forte instabilità in Centrafrica, ex colonia francese, dove si sta consumando …

Leggi di più »

La situazione in Ucraina

Kiev. L’Ucraina sembra essere sull’orlo di una guerra civile, dopo la destituzione del presidente eletto Viktor Yanukovich (tuttora irreperibile) e l’insediamento di un nuovo blocco di potere favorevole all’Europa e ostile alla Russia. La situazione nel Paese, ormai al collasso economico, è molto tesa. Il nuovo procuratore generale ucraino, Oleh Makhnytsky …

Leggi di più »